Cultura, competitività, natura, territorio

Possibilità di seguire seminari e conferenze in streaming

Possibilità di seguire seminari e conferenze in streaming, come già sperimentato per il convegno “Brain Back Umbria” sull’omonimo sito; prevedendo, qualora fosse necessario, un preliminare login. Questi eventi, che comunque hanno un costo, dovrebbero essere fruibili dal maggior numero di utenti possibile, in un’ottica di “lifelong learning” e di sviluppo del territorio.

Voting

34 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

L’Università e la firma grafometrica

La firma grafometrica è quel particolare tipo di firma elettronica avanzata (FEA, prevista dal Codice dell'Amministrazione Digitale), che è il risultato del rilevamento dinamico dei dati calli-grafici (ritmo, pressione, velocità, inclinazione della penna, movimento, ecc.) ottenuta dalla firma di un individuo, tramite una penna elettronica, su di un dispositivo anch’esso elettronico. In campo universitario se si pensasse ...more »

Voting

40 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

Datacenter unitario per tutta l'Umbria

Consolidare in un Datacenter unitario, anche sfruttando il "cloud ibrido", tutti i server di Regione, Sanità, Comuni, Università, ecc allargando la Community Network regionale ex art.10 l.r. n.8/2011 Guardare anche al riuso di esperienze già in corso su Datacenter e Cloud nelle regioni vicine (tra cui Marche e Toscana). [idea emersa il 12/03/2013 durante la discussione nell'incontro di presentazione dell'agenda ...more »

Voting

27 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Conoscere l'iter delle pratiche in corso presso la P.A.

Un servizio alle imprese e cittadini veramente utile che fa risparmiare tempo ed evita file presso gli uffici pubblici incidendo notevolmente sulla riduzione dei costi e tempi per l'utenza e conseguentemente sul miglioramento della qualità di vita. L' utente della P.A. potrà ovunque si trovi accedere, previa autenticazione, alla banca dati della P.A. di interesse e visionare lo stato della propria pratica senza dover ...more »

Voting

33 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

Un FabLab in ogni città

Come presidente dell'Associazione di promozione sociale “HackLab Terni”, propongo, anche a nome degli altri soci, la realizzazione di uno spazio comune utilizzabile per scambio di conoscenze ed esperienze, sul genere dei FabLab o degli Hackerspace che stanno fiorendo in tutto il mondo. Come si può vedere ne “La Social Innovation nell’Agenda delle Istituzioni”, redatta dal MIUR il 21.03.2013 (http://www.hubroma.net/wp-content/uploads/2013/03/Social-Innovation-Agenda-Appunti-Giornata1.pdf ...more »

Voting

32 votes
Active

Altre idee

Open source

Un primo passo semplice semplice: rifinanziare in modo serio la illuminata legge regionale 11/2006 sull'estensione dell'Open source a tutte le amministrazioni pubbliche :-)

Voting

24 votes
Active

Cultura, competitività, natura, territorio

MONITORAGGIO DEI CONSUMI ENERGETICI DEGLI EDIFICI

Si parla da tempo di Smart Cities e credo che un tassello importante per la loro realizzazione sia una infrastruttura informatica, rigorosamente Open Source ed Open Data (a mio avviso), per la raccolta ed il monitoraggio dei consumi energetici di tutti gli edifici. Il monitoraggio è molto importante per poter poi "efficientare". Nel mio piccolo, con un dispositivo da poche decine di euro (Envi) sono riuscito già ...more »

Voting

28 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

Scuola connessa - Connective School

Nel XXI secolo, come ha definito anche l'Unione Europea, una delle key competences da sviluppare e padroneggiare è quella elettronica e digitale (digital competence) . La capacità di saper utilizzare strumenti come desktop, notebook, tablet, smartphone con competenza e non solo per imprinting o esperienza casuale. Saper interagire in spazi virtuali conoscendo le possibili applicazioni e supporti a cui ricorrere per ...more »

Voting

26 votes
Active

Altre idee

Eliminare le code nei colloqui dei genitori con i professori

Perchè costringere i genitori a snervanti file, ripetute tante volte quanti sono i professori con i quali si vuole condividere il profitto dei propri figli ? Non è possibile pubblicare sul sito della scuola il nominativo del Professore, la materia insegnata e le classi presso cui opera è, nel giorno del colloquio, inserire l'orario in cui sarà presente e lasciare ai genitori la libertà di prenotarsi ? Potrebbe esistere ...more »

Voting

23 votes
Active

Cultura, competitività, natura, territorio

Salvaguardia e decoro del territorio

Sviluppare una piattaforma che consenta la segnalazione di pericoli o disfunzioni, immediati o potenziali, correlati al territorio. Ad esempio segnalando dissesti idro-geologici, frane, pericoli per la circolazione stradale, buche, ma anche discariche abusive, affissioni non autorizzate, etc .. Queste segnalazioni potranno pervenire, attraverso il sito WEB o per mezzo di una specifica applicazione per SmartPhone, da: ...more »

Voting

27 votes
Active

Altre idee

MOBILITA' DIGITALE

L’idea, nata dall’esigenza di assicurare una rete di accesso WiFi ai centri abitati delle città, si è pian piano evoluta nel più ambizioso fine di realizzare un'infrastruttura di rete wireless full IP che faccia da substrato per qualsiasi tipo di servizio digitale in mobilità si voglia offrire alla popolazione e alle istituzioni dell'Umbria. Grazie quindi a dispositivi come Smartphone, Tablet e PC portatili, i servizi ...more »

Voting

25 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Pagamenti PA con smartphone

Mi piacerebbe che, nell'ottica della digitalizzazione dei servizi della PA (penso alla Sanità ma anche ai servizi pubblici in genere) si pensasse a progettare tutti i servizi in ottica Mobile. Penso ai pagamenti dei ticket sanitari con lo smartphone, ma anche ai biglietti per i mezzi pubblici, oppure, non ultimo, i buoni pasto scolastici. Basterebbe avere un codice (penso all'omologo PNR dei biglietti ferroviari) da comunicare ...more »

Voting

20 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Scelta-revoca medico e pediatra online

Sistema open-source gratuito, implementabile su qualsiasi piattaforma hardware e software per la gestione online del medico di famiglia e del pediatra di libera scelta. Il sistema è già presente in Piemonte sulla ASL TORINO 2 ed ha riscosso un successo enorme. Richiede un solo operatore presso l'Ente pubblico e due soli passaggi per i pazienti dal proprio pc. Al termine della procedura (non richiede registrazione) ...more »

Voting

17 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

Conoscere gli esiti di finanziamenti ed interventi pubblici

Realizzare sistemi informatizzati di monitoraggio e controllo per conoscere come e dove sono stati spesi i finanziamenti, quali e quanti sono i destinatari degli interventi, quali risultati (a breve e lungo termine) si siano conseguiti. Attualmente, le relazioni periodiche che vengono presentate non permettono di conoscere e ricostruire in modo significativo gli esiti di singoli interventi o, più in generale, delle ...more »

Voting

23 votes
Active

Comunità, inclusione, sussidiarietà, competenze

Account unico per i servizi PA

Fortunatamente, i servizi online offerti dalla Pubblica Amministrazione sono in aumento. Ognuno di questi, però, comporta la fastidiosa conservazione di uno specifico username e password. Per non parlare degli enormi costi in capo ad ogni Ente per la gestione dei database di utenti accreditati e dei relativi servizi di assistenza per problemi di login e password. Perchè non passare ad un sistema di accreditamento ...more »

Voting

16 votes
Active