Benessere, qualità della vita, salute

La mobilità come scelta

La mobilità deve essere un diritto di scelta tutelato. Un diritto, nel senso che devono essere intraprese iniziative efficaci e rapide per consentire un'interoperabilità tra i diversi sistemi di bigliettazione elettronica del trasporto pubblico, per migliorare le informazioni disponibili agli utenti dei servizi regionali e del trasporto merci.

Ma anche un diritto di scelta, e non un obbligo, favorendo lo sviluppo della pratica del telelavoro nelle imprese private e avviandola concretamente nel settore pubblico, e allo stesso tempo prevedendo la disseminazione nel territorio di luoghi di coworking e di accesso alla rete.

Tags

Voting

8 votes
Active
Idea No. 20