Benessere, qualità della vita, salute

La qualità della vita di un territorio si misura dalla longevità, dallo stato di salute dei cittadini, dalla “ricchezza” eno-gastronomica, dalla conservazione della biodiversità, dalla custodia delle tradizioni. Ma il benessere si misura anche tramite la vivibilità di un luogo, la facilità di muoversi, la possibilità di respirare aria di prima qualità, di vivere a contatto con la natura, di praticare sport all’aria aperta. Per rendere più vivibile un territorio non sono necessari soltanto investimenti in grandi infrastrutture. L’innovazione può portare benessere perché può sfruttare le nostre eccellenze, aumentare il valore delle cose che produciamo, irrobustire le nostre filiere produttive e di servizio, aprirci alla globalità. Può agevolare il nostro modo di vivere i territori, può farci spostare più velocemente da un posto all’altro, può farci migliorare l’assistenza sanitaria, può rendere i nostri tesori ambientali maggiormente fruibili. Servono idee innovative che possano evidenziare i tesori più preziosi di questa regione, quelli che ci aiutano a vivere meglio le nostre giornate, diminuendo lo stress e agevolando le attività di tutti i cittadini, mettendo tutti nella condizione di poter vivere bene le città. Nessuno escluso, bambino, anziano, uomo, donna, bisognoso di assistenza o no.

Benessere, qualità della vita, salute

Le biblioteche come sportelli informativi

Sarebbe quanto mai utile organizzare un servizio di diffusione di particolari informazioni, (mediche, alimentari, sicurezza aliemntare o altro), utilizzando come punti di accesso (sportelli culturali), le biblioteche, soprattutto quelle scientifiche. Queste potrebbero, se aiutate un minimo a dotarsi di software e connettività, sfruttare il repository informativo in loro possesso e diffondere review, informazioni organizzate, ...more »

Submitted by

Voting

0 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Dati sanitari su Cloud, abolizione cd e cartacei

Eliminare completamente l'emissione cartacea e su CD di dati riguardanti in particolare l'ambito sanitario (es. Lastre, Risonanze magnetiche,ecc...) spostando i dati su cloud in modo da essere facilmente reperibili ovunque. Il vantaggio principale risiede nel risparmio (probabilmente non trascurabile) di carta e Cd, e del tempo necessario alla produzione di tale materiale, oltre alla notevole comodità per i destinatari ...more »

Submitted by

Voting

1 vote
Active

Benessere, qualità della vita, salute

PROGETTO SICUREZZA DIGITALE: COINVOLGIMENTO DIRETTO CITTADINI

Propongo di fornire le città di strumenti informatici per gestire con rapidità ed efficienza i PROBLEMI DI SICUREZZA (RISCHIO IDROGEOLOGICO, CRIMINALITA', SICUREZZA STRADALE, ETC...). Città come Boston (USA) hanno ridotto drasticamente in un solo anno i problemi di criminalità e sicurezza pubblica, utlizzando applicazioni digitali su cui i cittadini stessi vengono invitati a fare segnalazioni di vario genere che vengono ...more »

Submitted by

Voting

1 vote
Active

Benessere, qualità della vita, salute

SERVIZIO AL DOMICILIO

Connessione a tutti; il web è un diritto. La formazione approfondita al personale delle istituzioni per servire meglio il cittadino. La formazione alle persone che lavorano presso le famiglie per poter usufruire tutti i servizi delle istituzioni. Le persone anziane e le persone disabili devono essere aiutate dalle persone valide. Queste persone devono essere formate. La formazione aiuta la persona che aiuta e quella ...more »

Submitted by

Voting

1 vote
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Introduzione della Cartella Clinica Digitale

Pensare all’introduzione della Cartella Clinica Digitale, che consente la raccolta e la gestione immediata di tutti i dati clinici del paziente su supporto informatico integrato al servizio delle Aziende Ospedaliere. Attraverso la digitalizzazione della cartella clinica è possibile la condivisione, l'aggiornamento e la visualizzazione delle informazioni cliniche e sanitarie del Paziente, in modo semplice ed immediato. ...more »

Submitted by

Voting

2 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Benchmarking costo prestazioni sanitarie

In un momento storico in cui si mette in dubbio la sostenibilità del SSN e si mettono in atto tagli lineari nei trasferimenti statali in materia di sanità legati alla aderenza o meno a costi standard nazionali, appare quanto meno stringente il tema del controllo di gestione in ambito sanitario. L'Amm.ne Regionale dell'Umbria si è dotata di una piattaforma di controllo della spesa sanitaria con la quale è possibile avere ...more »

Submitted by

Voting

2 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Lezioni in streaming per gli studenti

Quando non sia possibile per uno studente partecipare alle lezioni presso il proprio istituto, come nel caso di un decorso post-operatorio che ne pregiudica la mobilità, sarebbe utile attivare un servizio di streaming per consentire all’allievo di seguire regolarmente le lezioni della propria classe evitando di rimanere indietro rispetto al programma, in attesa del suo ritorno presso la struttura scolastica.

Submitted by

Voting

5 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

tessera unica per i servizi

utilizzare una sola tessera (es quella sanitaria) per l'accesso ai vari servizi (biblioteche, esami universitari, musei, biglietti, prenotazioni, ricette mediche...)

Submitted by

Voting

5 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Università e scuole insieme per l'invecchiamento attivo

Progetti per l'invecchiamento attivo e di assistenza in situazione di svantaggio (che possono essere aiutate dalle tecnologie) applicando gli esiti della ricerche fatte in materie ad Ingegneria, attivando come "operatori" sul territorio gli studenti delle scuole superiori (presso le scuole stesse o presso centri di aggregazione per gli anziani) [idea emersa il 19/03/2013 durante la discussione nell'incontro di presentazione ...more »

Submitted by

Voting

6 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Uniformare i servizi on line dei comuni tramite open source

Uniformare i servizi telematici esposti dai comuni, individuando un layout ed una metafora di comunicazione uniforme (in modo che gli utenti la ritrovino in tutti i siti degli enti della regione), ed implementare il tutto tramite riuso di soluzioni open source di content management (selezionandone una tra le tante già implementate da altri enti pubblici in Italia su Drupal, Wordpress, ecc). [idea emersa il 28/03/2013 ...more »

Submitted by

Voting

7 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

La mobilità come scelta

La mobilità deve essere un diritto di scelta tutelato. Un diritto, nel senso che devono essere intraprese iniziative efficaci e rapide per consentire un'interoperabilità tra i diversi sistemi di bigliettazione elettronica del trasporto pubblico, per migliorare le informazioni disponibili agli utenti dei servizi regionali e del trasporto merci. Ma anche un diritto di scelta, e non un obbligo, favorendo lo sviluppo della ...more »

Submitted by

Voting

8 votes
Active

Benessere, qualità della vita, salute

Avere una strategia specifica per imprese ICT e start-up

Studiare un modo per avere una strategia specifica che sostenga lo sviluppo in Umbria del settore ICT, le start-up basate sul digitale ed i servizi in rete del settore pubblico e privato. L'Umbria ha molte potenzialità per poter essere un ecosistema amichevole per le start-up, digitali o meno, e per la creatività. Va considerata la realtà del tessuto umbro, ma l'ICT andrebbe incentivata anche laddove le scelte di ...more »

Submitted by

Voting

10 votes
Active